Quasi centenaria, ha cucito ogni giorno un vestito per bambini poveri

Una delle puù belle storie di generosità è quella di Lillian Weber, novantanovenne dell’Iowa, non ha mai lasciato che l’età fosse un ostacolo per la sua “missione” di aiutare i bisognosi.
La signora Lillian ha deciso nel 2011 di mettere le sue capacità di taglio e cucito al servizio dei bambini poveri, mettendosi a fare ogni giorno un vestito da donare. Nel corso degli anni ha realizzato oltre 1.000 vestiti.

“E’ quello che mi piace fare”, spiega semplicemente la donna. E qualcuno si stupisce del fatto che nonostante l’età Lillian in un solo giorno possa fare un vestito completo, la donna dice che in realtà se la prende abbastanza con calma e potrebbe farne anche due al giorno, in realtà.

La figlia della donna, Linda, racconta che quel che rende ancora più speciale la cosa è che i vestiti sono tutti personalizzati: “Non solo fa i vestiti, ma ci mette sempre qualcosa per renderli speciali, per dare un tocco personale”, racconta.

I vestiti creati da Lillian vengono donati ad un’associazione chiamata “Little Dresses for Africa”, che raccoglie vestiti dea donare ai bambini del terzo mondo e finora ha raccolto 2,5 milioni di vestiti, distribuiti in 47 stati africani.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi