L’apparecchio per lasciare mance con carte di credito e bancomat

I designer Ryder e Judd Kessler hanno creato un “barattolo delle mance” che funziona con bancomat e carte di credito. “Per anni, i barattoli delle mance sono stati un punto fisso dei banconi dei negozi. I clienti ci versavano delle monetine per mostrare apprezzamento per come era stato fatto il caffè o preparato il panino. Noi però amiamo la comodità di pagare con la plastica […] ma in questo modo diventa più difficile dare la mancia oggi. Per questo è nato DipJar”.

Sicuramente, si tratta di un prodotto che esprime in molti modi la differenza tra la mentalità americana e quella italiana: l’abitudine (quando non l’obbligo) a lasciare le mance, da noi molto meno radicata. Così come l’abitudine a pagare con la carta di credito: da noi è impensabile pagare un caffè in questo modo.

Ma l’idea di prodotto non ha convinto tutti neppure negli USA: qualcuno si lamenta del fatto che in questo modo la mancia è fissata dal gestore, e non dal cliente come dovrebbe essere più corretto.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi