Il derby d’Italia finisce con un pareggio.

Finisce 1-1 il primo anticipo della terza giornata di Serie A, e la sfida tra Mazzarri e Conte non vede vincitori, alla terza giornata di campionato Inter e Juve restano imbattute. San Siro è sold out, e la partita è veramente ricca di emozioni!!


Nel primo tempo i padroni di casa spaventano i bianconeri in un paio di occasioni con iniziative di Nagatomo e Taider, mentre per la Juve i pericoli arrivano con Pogba e Vidal.

Nella ripresa, al 68’ Mazzarri opera il primo cambio rilevando Taider: al suo posto Icardi. E’ proprio l’argentino a sbloccare la partita, che si infiamma quando il cronometro segna il 73′. Ma la gioia dura poco: 120 secondi e Vidal, su assist di Asamoah, pareggia i conti violando per la prima volta in questo campionato la porta di Samir Handanovic.
A tre minuti dalla fine Isla avrebbe sui piedi il gol-partita ma sbaglia posizione e grazia il portiere nerazzurro.

Finisce 1-1, Inter e Juve continuano a viaggiare a braccetto in classifica, con 7 punti a testa. Un punto che dà autostima all’Inter ma che va bene anche ai bianconeri, che si sono lasciati alle spalle una trasferta insidiosa e ora possono pensare alla Champions: martedì c’è il Copenaghen.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi